Angela Altobelli, una sonninese sul tetto del mondo nel beach soccer

Angela Altobelli, da Sonnino sul tetto del mondo nel beach soccer. Pavia Beach Soccer è Campione iridato per club nel meeting che si è svolto ad Alanya (Turchia). La formazione italiana ha battuto per 4 a 3 la formazione polacca del Grembach Lodz.

L’ha spuntata con pieno merito la formazione del Pavia che ha esordito per la prima volta nel campionato italiano in questa stagione. La squadra lombarda aveva in rosa diverse giocatrici brasiliane che di solito giocano nel nostro campionato: Villar, Colodetti, Barboza.

Angela Altobelli, sonninese doc come il grande “Spillo”, è una delle protagoniste che ha vinto in Turchia: “Non mi aspettavo tutto questo. Siamo partite in poche, eravamo solo sette e non pensavamo di riuscire a conquistare il titolo mondiale. Le russe sono fortissime e sono venute in 14 così come le polacche del Lodz e poi non dimentichiamo le americane. Noi abbiamo capito di poter vincere quando abbiamo battuto la squadra degli USA. Loro fisicamente sono il doppio di noi, nella nostra squadra la più alta sono io ed è tutto dire”.

Paolo Iannuccelli