Basket – La Benacquista Latina sbanca Bergamo

Dopo Biella, Bergamo. Seconda vittoria consecutiva per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che, dopo aver fermato la corsa della capolista, espugna il PalaAgnelli superando Bergamo con il risultato di 75-79, al termine di una gara che ha visto i nerazzurri condurre costantemente, anche con divari in doppia cifra.
Una sfida difficile e non scontata, perché la formazione di casa, a dispetto dell’attuale posizione in classifica, ha dimostrato di essere sulla strada giusta per provare a risalire la china, sia grazie all’innesto del nuovo americano, Darryl Jackson, sia per la ritrovata sinergia di squadra. Proprio per questi motivi il successo conquistato dai pontini assume un ulteriore valore.

La Benacquista ha giocato per 35 minuti con grandissima attenzione, concentrazione e lucidità, ne è dimostrazione il fatto di non aver mai subito il sorpasso da parte degli orobici. Anche se negli ultimi minuti, come dichiarato dal capo allenatore della Benacquista in sala stampa: «siamo stati un po’ affrettati nelle soluzioni di attacco e ci siamo scollegati anche in difesa. Non abbiamo gestito al meglio la pressione subita negli istanti finali, ma su questo lavoreremo durante i prossimi allenamenti, anche in vista del derby di mercoledì sera con Rieti».

Capitan Raucci e compagni hanno ampiamente meritato i due punti in palio. Quattro uomini in doppia cifra, Pepper con 18 punti, seguito da Moore con 14, Ancellotti con 13 e Bolpin con 10, non sono gli unici aspetti positivi del match. La determinazione con cui la squadra ha fatto girare la palla sul rettangolo di gioco, la grinta con cui ha attaccato e difeso, la spettacolarità di alcune azioni offensive e la padronanza di alcuni movimenti difensivi, uniti alla bellissima intesa tra i giocatori denotano il grande desiderio dei nerazzurri di raggiungere obiettivi ambiziosi.

Bergamo Basket 75
Benacquista Assicurazioni Latina Basket 79
Parziali: (11-18, 30-37, 49-58).
BERGAMO: Dieng n.e. , Carrol 15, Crimeni n.e., Parravicini 7, Costi 4, Bozzetto 9, Allodi 7, Marra, Jackson 13, Aristolao n.e., Zugno 20. Coach Calvani. Vice Grazzini.
LATINA: Musso 8, Cassese 2, Di Pizzo 2, Romeo 6, Pepper 18, Bolpin 10, Moore 14, Raucci 6, Ancellotti 13, Di Prospero n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.1
Statistiche: Bergamo tiri da 2 59% (16/27) tiri da 3 28% (9/32) tiri liberi 84% (16/19) Latina tiri da 2 41% (20/49) tiri da 3 50% (9/18) tiri liberi 75% (12/16).
Note: Moore uscito per 5 falli