#Ceccano – Con la maschera e la pistola per la rapina alla sala slot

Volto coperto da una maschera e pistola in pugno. Si è presentato così il rapinatore che ieri sera ha preso di mira la sala slot di via Gaeta, a Ceccano. Il colpo è stato messo a segno intorno alle 23 ed in quel momento nel locale era presente il titolare ed un cliente.

Stando ad una prima ricostruzione, il rapinatore avrebbe colpito il titolare con il calcio della pistola, poi avrebbe afferrato il bottino – quantificato intorno ai duemila euro – per poi darsi alla fuga.

Sul posto si sono portati i carabinieri, che hanno svolto tutti gli accertamenti del caso alla ricerca di indizi utili per identificare il malvivente. Il titolare è stato costretto a ricorrere alle cure del personale del 118.