#Cisterna – Calci e pugni alla convivente, arrestato un 32enne

Un altro caso di violenza contro le donne a Cisterna. I carabinieri, in seguito alla denuncia presentata da una donna di 30 anni, vittima di percosse da parte del convivente, hanno arrestato un uomo.

Il 32enne è ritenuto responsabile di aver aggredito la donna e di averla picchiata con calci e pugni, spingendola anche contro una porta a vetri che, andata in frantumi, le ha anche provocato una ferita lacero contusa all’avambraccio destro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*