“Come il vento nel mare”, il festival riparte con Dacia Maraini

Come il Vento nel Mare” è il festival di cultura e politica che da tre anni anima le estati del litorale pontino dall’epicentro dell’Hotel Miramare di Capoportiere, Latina, torna e apre al territorio coinvolgendo Sabaudia, Minturno e Cori.
Vito Miceli, ideatore e promotore del Festival, Giovanna Cunetta, organizzatrice e direttrice marketing, Andrea Alicandro, direttore, hanno presentato il fitto calendario di eventi che si susseguiranno dal prossimo 11 luglio.

“Abbiamo il piacere di affidare l’apertura del nostro Festival a una delle più grandi scrittrici italiane, Dacia Maraini, una donna a che con i suoi libri e il suo impegno ha guidato molti di noi – ha spiegato Alicandro – Maraini, per altro, ha una forte relazione con il territorio pontino, una terra che merita vetrine prestigiose e che crescerà solo facendo sistema. Per questo il nostro festival ha scelto di espandersi da Latina a tutta la provincia”.

Sei serate di libri e confronti politici e sette concerti, ha continuato ad elencare Alicandro, citando, tra gli appuntamenti: il dibattito tra Massimiliano Smeriglio, europarlamentare PD e Claudio Durigon, uomo forte della Lega di Latina; la presenza di Vincenzo Sparagna, esponente storico della satira, già direttore de Il Male e Frigidaire, con Mario Natangelo, vignettista del Fatto Quotidiano; di Gennaro Sangiuliano, direttore del TG2; di Francesco Rutelli già sindaco di Roma, ministro per i Beni Culturali e ora presidente dell’Anica; Antonio Tajani, ex presidente del Parlamento Europeo, la giornalista e scrittrice Maria Elena Capitanio a confronto con Marta Bonafoni; il politico, scrittore e costituzionalista, Pino Pisicchio ed i fumettisti Simona Binni e Fabrizio Gargano. Spazio anche al mondo delle fiabe con Patrizia Boi e al dibattito politico pontino con istituzioni e mondo economico del territorio. Chiuderà con un reading musicale con Marco Conidi e elementi dell’Orchestraccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*