Cori – Minorenne accoltella il compagno della madre

Un uomo di 43 anni residente a Cori è stato accoltellato in casa dal figlio minore della donna con cui conviveva. I fatti sono accaduti all’interno dell’abitazione di Giulianello dove l’uomo si trova agli arresti domiciliari.

L’aggressione sarebbe arrivata al culmine dell’ennesimo litigio e delle continue liti domestiche. Il giovane, infatti, avrebbe raccontato di aver agito in un momento di rabbia accumulata di fronte alle ennesime vessazioni che il compagno della madre riservava alla donna e alla sorella del giovane.

Covando un odio profondo nei confronti dell’uomo, il minorenne ha accumulato nel tempo anche coltelli, spade e tirapugni che sono state sequestrate dai poliziotti. Il ragazzo indagato per lesioni aggravate dall’uso di ami è stato portato in una struttura protetta per minori, mentre il 43enne è stato soccorso e trasportato nell’ospedale di Velletri dove è stato poi operato per le profonde ferite riportate.