Coronavirus – Nel Lazio i nuovi pazienti positivi sono 195. Anche Nerola diventa zona rossa

Nelle ultime 24 ore nel Lazio si registrano 195 nuovi pazienti positivi al Covid19. Un dato in crescita rispetto a quello di ieri, quando i nuovi positivi erano 173. E’ quanto emerge dai bollettini forniti dalle Asl di zona e riportati dall’Assessorato alla Sanità della Regione Lazio.
Rispetto alla giornata di ieri, si registrano 98 i nuovi casi positivi tra la Capitale e la provincia di Roma (rispetto ai 114 di ieri). Restando in provincia di Roma, Nerola è il secondo Comune del Lazio ad essere zona rossa dopo Fondi (provincia di Latina).
Crescita boom nella restanti province del Lazio, con ben 97 nuovi casi positivi rispetto ai 59 di ieri. Ecco tutti i dati.

Provincia di Roma
Asl Roma 1: 21 nuovi casi positivi. 727 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Entro sabato 28 Marzo sarà attivato il padiglione D dell’Ospedale San Filippo Neri per 40 posti Covid19.
Asl Roma 2: 15 nuovi casi positivi. 32 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Pertini disponibili ulteriori 32 posti letto da lunedì 30 Marzo.
Casa di Riposo Giovanni XXIII: gli anziani ospiti positivi saranno trasferiti in altre strutture ospedaliere. Si sta monitorando la comunità dei Padri Paolini per la positività di 2 religiosi già ricoverati.
Asl Roma 3: 10 nuovi casi positivi. 2 decessi: uomo 85 anni e donna 82 anni con pregresse patologie. 448 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il piano terra dell’Ospedale Grassi per attivare ulteriori 25 posti letto dedicati, di cui 8 di terapia intensiva.
Asl Roma 4: 10 nuovi casi positivi. Deceduta donna di 88 anni alla RSA Madonna del Rosario di Civitavecchia. 898 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Isolata RSA Madonna del Rosario di Civitavecchia che diventerà una struttura per pazienti Covid19 in isolamento domiciliare. L’Ospedale San Paolo ha trasformato il reparto di medicina in reparto dedicato a Covid19.
Asl Roma 5: 25 nuovi casi positivi. Deceduto uomo di 87 anni. 1007 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Dal 28 Marzo disponibili ulteriori 18 posti di terapia intensiva. All’Ospedale di Palestrina viene inserito nella rete dedicata a  Covid19. Isolata Casa di Riposo Nerola: la Asl Roma 5 è subentrata nella gestione sanitaria della struttura.
Asl Roma 6: 17 nuovi casi positivi. 3 pazienti sono guariti. 80 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale dei Castelli saranno attivati ulteriori 70 posti dedicati. Entro sabato 28 Marzo disponibili ulteriori 7 posti di terapia intensiva.

Provincia di Latina
Asl Latina: 10 nuovi casi positivi. 10 pazienti sono guariti. 2153 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale di Gaeta operativi 12 posti letto dedicati. Attivati ulteriori 22 posti letto Covid19 all’Ospedale Goretti di Latina e 6 posti di rianimazione Covid19. Da attivare ulteriori 68 posti letto.

Provincia di Frosinone
Asl Frosinone: 47 nuovi casi positivi di cui 18 alla Casa di riposo di Fiuggi, 13 riferibili al cluster di Ini Città Bianca e 9 al cluster del San Raffaele di Cassino. Deceduto uomo di 85 anni al San Raffaele. 119 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale Spaziani di Frosinone da attivare ulteriori 5 posti letto di terapia intensiva.

Provincia di Rieti
Asl Rieti: 25 nuovi casi positivi di cui 14 riferiti al cluster della Casa di Riposo Santa Lucia che è stata isolata. 11 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Entro domani saranno attivati ulteriori 18 posti letto Covid19 all’Ospedale De Lellis. Partiti i controlli su 5 case di riposo del territorio.
La Asl di Rieti, in contatto con la task-force regionale, sta procedendo nell’azione di rafforzamento dei controlli sulle case di riposo e a questo proposito si è deciso l’isolamento della casa di riposo Santa Lucia. La Asl sta adottando tutte le misure previste e la situazione viene costantemente monitorata ed è stato avvisato il sindaco. Attivata la task-force da parte dell’Asl di Rieti con personale sanitario e si stanno eseguendo i tamponi su tutti i residenti della struttura, fra cui alcuni religiosi.

Provincia di Viterbo
Asl Viterbo: 15 nuovi casi positivi. Deceduto uomo di 81 anni con patologie pregresse. 923 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivati ieri ulteriori 30 posti di malattie infettive e ulteriori 12 posti di terapia intensiva entro il 30 Marzo all’Ospedale Belcolle.