Danni e disagi, il bilancio delle forti raffiche di vento

L’allarme della Protezione Civile era stato lanciato e, puntuale, il maltempo si è abbattuto su tutta la regione Lazio. Dalla serata di ieri fortissime raffiche di vento stanno spazzando il nostro territorio, creando molti danni e disagi.

Inevitabili le ripercussioni sulla circolazione stradale, con diversi alberi (come quello in foto, sulla strada che da Latina porta a Nettuno) crollati sulla sede stradale. Centinaia i rami pericolanti. Nella zona di Latina i maggiori disagi si sono registrati nei borghi, in particolare nella zona Isonzo, Piave e Borgo Santa Maria. Alla Chiesuola è stato addirittura scoperchiato il tetto di un’abitazione.

Nel sud pontino danni anche nelle zone di Terracina, San Felice Circeo e Sabaudia. Mareggiate su tutto il litorale. Centralini dei vigili del fuoco in tilt. Il maltempo proseguirà anche nelle prossime ore, anche se la situazione è prevista in miglioramento.