Frosinone – Piuttosto che stappare lo spumante, apre e ripulisce le borse: arrestata

Mentre tutti stavano festeggiando l’arrivo del nuovo anno, lei ne ha approfittato per aprire e ripulire alcune borse. Era da poco passata la mezzanotte di Capodanno e mentre gli avventori di un locale di Frosinone stanno festeggiando, una 45enne in trasferta da Ancona ha approfittato della situazione per ripulire le borse di alcuni avventori del locale.

Un’azione che tuttavia non è passata inosservato e proprio una delle vittime ha immediatamente contattato la Questura di Frosinone per segnalare l’accaduto. La nota è stata subito diramata alle Volanti presenti sul territorio.

All’arrivo dei poliziotti, la donna accusata di furto era ancora lì e alla vista degli agenti ha subito mostrato un evidente stato di agitazione e disagio. La perquisizione alla quale è stata sottoposta ha poi permesso di scovare il bottino, ammontante a 425 euro. Per la 45enne anconetana è scattato l’arresto ed il fotosegnalamento in Questura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*