#Frosinone – Violenta rapina ad un giovane di Ceccano, arrestati due fratelli di Alatri

Lo scorso 20 luglio, nei pressi della stazione ferroviaria di Frosinone, avevano minacciato e poi picchiato con violenza un giovane per poi rapinarlo di 100 euro. Due fratelli di Alatri, di 22 e 27 anni, entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati questa mattina dai carabinieri di Frosinone con l’accusa di rapina in concorso.

In base a quanto ricostruito dai militari dell’Arma, i due fratelli – lo scorso 20 luglio – avrebbero preso di mura un coetaneo di Ceccano e, dopo averlo minacciato con una bottiglia di vetro rotta e picchiato violentemente con calci e pugni, gli avrebbero sfilato 100 euro per poi dileguarsi.

Il giovane, a causa delle lesioni subite, è stato costretto alle cure del personale medico del pronto soccorso, per essere poi dimesso con una prognosi di diversi giorni. I due fratelli, adesso, sono agli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico.