La Officine Ceccacci Pontinia è “Gold”: premiazione in Comune (FOTO)

Un percorso entusiasmante, reso quasi “epico” viste le tantissime difficoltà affrontate nel corso della stagione. La Officine Ceccacci Virtus Pontinia si è dimostrata più forte di tutto e tutti ed è arrivata a prendersi un sogno: la conquista della Serie C Gold. Un traguardo che forse per le tante avversità che hanno caratterizzato il (tortuoso) percorso della squadra di coach Tommy Morassi, neanche il più romantico dei sognatori avrebbe sperato di raggiungere. Ed invece il quintetto pontino è riuscito caparbiamente, passo dopo passo, a superare ogni difficoltà. E la vittoria, così, ha un sapore ancor più dolce.

Per buona parte della stagione senza un palazzetto in cui affrontare le gare interne (il palasport di Pontinia è stato riaperto proprio nelle ultime ore ed intitolato a Marica Bianchi), Nardin e compagni (che hanno dovuto fare i conti anche con i numerosi infortuni che hanno costellato la stagione) si sono ritrovati a girovagare come vagabondi alla ricerca di un campo dove allenarsi. Fino a trovare una sistemazione definitiva a Sezze. Lì dove poi si è concretizzato il sogno della C Gold.

Un cammino fantastico, che ha portato in nome in alto di Pontinia. E proprio per questo, nei giorni scorsi il sindaco di Pontinia Carlo Medici e il delegato allo sport Franco Pedretti, insieme a tutta la squadra amministrativa, hanno voluto premiare la Officine Ceccacci Pontinia, accogliendo in Comune l’intera famiglia virtussina. Tantissimi anche gli appassionati. Un tripudio di persone che ha colorato l’aula consiliare di Pontinia in un clima di festa, quasi da stadio.

“Ci teniamo a ringraziare il sindaco Medici, il delegato allo sport Pedretti e tutta l’amministrazione comunale – commenta il presidente della Officine Ceccacci Virtus Pontinia, Alessandro Riccardi – per questo riconoscimento: un premio ai meriti sportivi che riceviamo per il secondo anno consecutivo. Purtroppo questa è stata una stagione piena di difficoltà, ma siamo riusciti a superarle egregiamente, tanto da tagliare un traguardo storico”.

Nel corso della cerimonia di premiazione il sindaco di Pontinia Carlo Medici ha anche promesso il parquet sul campo di gara del palazzetto dello sport di Pontinia, per l’adeguamento alle normative del prossimo campionato di Serie C Gold.