#Latina – Casa cantoniera di Borgo Sabotino ristrutturata, ma cancelli ancora chiusi

Borgo Sabotino attende da qualche mese l’inaugurazione e messa in funzione della ristrutturata casa cantoniera, che dovrebbe fungere da centro polivalente grazie al finanziamento della società Terna che opera sul territorio pontino.
Il Comune ha preso in carico lo storico immobile di fondazione che era la sede dei guardiani idraulici del Consorzio di Bonifica. La casa dovrebbe – il condizionale è d’obbligo – essere restituita alla popolazione locale, un’area riqualificata di 5mila metri quadrati.

Il risanamento conservativo, il consolidamento statico è stato finalizzato ai due edifici storici presenti attraverso una valorizzazione degli spazi, anche di quelli esterni dove sono presenti giochi e attrezzature ludiche per bambini e sportive per basket, volley, calcetto, bocce. Un lavoro eccellente, a misura d’uomo.
Come andrà a finire? Chi la gestirà? Per ora solo cancelli rigorosamente chiusi.

Paolo Iannuccelli