Latina – Daniele Mariani “miracolato” di Lourdes: dopo i successi sul campo ecco la vittoria più bella e importante

Daniele Mariani

Uno dei magazine italiani più letti e venduti ha dedicato recentemente un ampio servizio a fotografico colori sulla guarigione di Daniele Mariani, noto promotore finanziario di San Paolo Invest e dirigente sportivo impegnato nel settore calcistico.

In diverse pagine Mariani spiega di essere un “miracolato” di Lourdes dopo una visita di alcuni giorni nella cittadina francese. Daniele, secondo quanto riportato dal diffuso periodico, era affetto da un tumore allo prostata, nell’intervista rilasciata ha dichiarato di essere completamente guarito, ha ripreso da tempo tutte le sue attività, è felice insieme alla sua famiglia.
L’articolo è stato pubblicato su Facebook, in centinaia hanno mostrato affetto nei confronti del manager pontino in piena salute e soddisfatto.

Il bollettino ufficiale elenca 70 casi in centosessant’anni, dal 1858 ad oggi. I miracolati di Lourdes sono 56 francesi, 3 belgi, 8 italiani, una donna tedesca, un’austriaca e una svizzera. Il primo miracolo porta la data del 1° marzo 1858, diciassette giorni dopo la prima apparizione (11 febbraio) della Vergine Maria alla quattordicenne analfabeta Bernardette Soubirous.

A guarire da una «paralisi di tipo cubitale, da stiramento traumatico del plesso-brachiale» fu la trentottenne Catherine Latapie, detta Chouat, di Loubajac, borgo a sei chilometri da Lourdes. Una voce nella notte tra il 28 febbraio e il 1° marzo le aveva ordinato: «Corri alla grotta e sarai guarita».

Il penultimo miracolo porta la data del 4 maggio 1989 e riguarda Danila Castelli di Bereguardo, provincia di Pavia, guarita da un tumore all’utero che le avevano diagnosticato sette anni prima. L’ultimo, il 70°, è stato annunciato l’11 febbraio scorso, festa della Madonna di Lourdes, e riguarda suor Bernadette Moriau, francescana delle Oblate del Sacro Cuore di Gesù, guarita l’11 luglio 2008 da una grave paralisi che le impediva di camminare.

Paolo Iannuccelli