Latina – Doveva essere ai domiciliari ma era al bar, arrestato

Questa mattina gli agenti della Squadra Volante della Questura di Latina hanno arrestato un 26enne di nazionalità marocchina per evasione. Le forze dell’ordine, nel corso dell’attività di prevenzione e controllo del territorio, intorno alle 11 di oggi, hanno notato nella zona di Largo Cirri, nei pressi di un bar, una persona già nota agli operatori della Squadra Volante per i suoi precedenti penali e sottoposta alla misura degli arresti domiciliari presso il proprio domicilio di viale Le Corbusier.

La persona, subito fermata e identificata come J.A., marocchino del ‘93, è stata tratta in arresto per il reato di evasione dagli arresti domiciliari e, come disposto dal P.M. di turno Bontempo, condotta nuovamente agli arresti domiciliari in attesa di udienza di convalida ed eventuale giudizio per direttissima.