Latina – “Gente di Fondazione”: in mostra le opere di Cecconi e l’epopea della bonifica

Dieci giorni in compagnia dell’artista Claudio Cecconi. Fino al 24 marzo nelle sala del Circolo Cittadino ecco la mostra ‘Gente di Fondazione’: inaugurata ieri sera, offre dieci giorni dedicati alle immagini e ai colori che raffigurano l’epopea della bonifica che ha portato alla nascita della comunità di Latina. “Forse un giorno lontano, attorno al focolare delle case coloniche dell’Agro Pontino, un vegliardo racconterà che uomini e donne combatterono contro la natura,…..in una terra in cui soltanto le acque avevano un vero e reale dominio”

Dunque il miracolo della redenzione esaltato dalla stampa degli anni ’30 ci viene riproposto in toni e stili iconografici da un artista innamorato di questa terra e che con inconsueta gratitudine ha voluto omaggiare “l’umanesimo del Lavoro” che in questo territorio ha avuto la piena realizzazione.

“Claudio Cecconi – scrive nel catalogo della mostra il presidente del Circolo Cittadino, Alfredo De Santis – nella creazione di questi lavori dimostra di essere un artista speciale, una persona che è capace di cogliere l’essenza della ‘gente di fondazione’, di renderla comprensibile all’osservatore, suscitandogli sensazioni, emozioni, riflessioni, facendogli quasi percepire le storie che rappresenta e le persone che le hanno vissute”.

Con questa mostra personale, tutta da visitare, dunque Cecconi riesce a raccontare una condizione umana oramai persa in una contemporaneità che che dilaga e ingoia. In questi suoi lavori c’è un ritorno alla semplicità e alla grandezza dei valori eterni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*