Latina – Spari sulla Pontina, gravissimo un 68enne

Un tentativo di suicidio. Ci sarebbe questa motivazione dietro al colpo di pistola sparato nel primo pomeriggio di oggi alla periferia di Latina. I fatti sono avvenuti per l’esattezza in un’abitazione a ridosso della Pontina, nei pressi dello stabilimento della Plasmon, a poca distanza dalla Migliara 45.

Gravemente ferito un uomo di 68 anni che, soccorso, è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale San Camillo di Roma. Le sue condizioni sarebbero gravissime.

Sul caso sono comunque adesso in corso tutti gli accertamenti del caso da parte dei carabinieri. La pista più probabile, al momento, pare essere quella del tentato suicidio, ma non si possono ancora escludere altre ipotesi.