#Natale sulla neve, +10% di presenze anche nel #Lazio

Sono un milione e 850mila i turisti che hanno scelto le mete bianche italiane per passare le festività comprese tra il Natale e l’Epifania. Centoventimila in più rispetto allo scorso anno, con un incremento del 7,5% per un totale di un miliardo e 600 milioni d’incassi (+7,7%). I dati sono stati diffusi dalla Cna, che prevede un fatturato di 10,6 miliardi per l’intera stagione sulla neve (marzo incluso) con quasi 11 milioni di presenze. Per gli sci si spenderanno 60 milioni.

Sul podio per crescita di presenze le regioni del Nord, con in testa il Trentino Alto Adige (+19%). Seguono al secondo posto Lombardia (+17%) e Piemonte (+16%) al terzo posto. Poi Valle d’Aosta (+14%), Friuli Venezia Giulia (+13%), Veneto (+11%) e le regioni appenniniche, con Toscana ed Emilia Romagna, Abruzzo e Lazio (+10% complessivo).