Ponza – Colto da malore causa incidente vicino al porto, Liberato non ce l’ha fatta

Liberato Infante non ce l’ha fatta. L’operaio di Ponza, 56 anni, molto noto sull’isola, è deceduto al Goretti di Latina. I funerali si svolgeranno sabato alle 19 nella chiesa della Santissima Trinità a Ponza.

Liberato la settimana scorsa aveva appena caricato il furgone dell’azienda di operatori ecologici per la quale lavorava, a Ponza, e si era rimesso alla guida quando è stato colto da malore finendo con il mezzo contro un’auto in sosta. E’ accaduto al porto, poco dopo l’arrivo di un traghetto.

Il mezzo guidato dall’uomo era rimasto accelerato e alla scena hanno assistito molte persone. Infante è stato prontamente trasferito in elicottero all’ospedale Goretti. Un’angioplastica sembrava avergli salvato la vita ma non è bastato.

Paolo Iannuccelli