#Rieti – Esplosione nel distributore, feriti e due morti tra cui un vigile del fuoco

(foto: Ansa e dal web)

Tragedia in un distributore di carburanti a Borgo Quinzio, sulla via Salaria, vicino Rieti. Un’autocisterna piena di Gpl è esplosa mentre i vigili del fuoco erano al lavoro e proprio uno di loro ha perso la vita. Si tratta di un vigile in servizio a Poggio Mirteto. E’ successo intorno alle 14:30 e le squadre al lavoro in quel momento erano due: altri sette i vigili del fuoco coinvolti, più altre otto persone che si trovavano lì vicino, delle quali una è morta: si tratterebbe di un uomo.

In seguito all’esplosione, l’autocisterna ed il mezzo dei vigili del fuoco sarebbero stati sbalzati per una decina di metri verso una strada vicina, dove un’auto in transito avrebbe preso fuoco e proprio qui sarebbe stata trovata l’altra persona deceduta.

“Dolore senza fine” si legge sulla pagina Twitter dei vigili del fuoco. La redazione di Sei Colonne esprime il proprio cordoglio e si stringe ai familiari dei feriti e delle vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*