Roma – Abruzzo contro lo spostamento dell’autostazione ad Anagnina

Si preannuncia battaglia contro il Comune di Roma sul fronte dei trasporti. L’amministrazione comunale vuole infatti spostare l’hub degli autobus da Tiburtina ad Anagnina. Forti dubbi sono stati espressi dall’Anci, l’associazione dei comuni italiani, la cui sezione territoriale abruzzese ha definito il provvedimento “penalizzante per i pendolari” perché “rende impossibile spostarsi per ragioni di lavoro dall’Abruzzo interno. La scelta del Comune di Roma – ha aggiunto – non va solo contro questa determinata categoria di cittadini, ma costituisce un più grave segnale di disinteresse alle ragioni delle aree interne” che invece andrebbero tutelate dallo spopolamento.

Per lunedì 12 novembre alle 11.00 proprio davanti all’autostazione Tibus di Largo Guido Mazzoni è convocata la conferenza stampa del Presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli e dell’assessore alle Politiche abitative e Urbanistica della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani. Parteciperanno numerosi esponenti politici e delle associazioni di categoria abruzzesi ed avrà come tema le iniziative da intraprendere per contrastare la decisione del Comune di Roma di spostare il terminal.