Roma – Accoltellano un ragazzo all’uscita di un locale

Una discussione nata all’interno di un locale è poi degenerata all’esterno, tanto da finire con un giovane accoltellato. Tutto è avvenuto in via San Nicola da Tolentino – nella zona Barberini – dove gli agenti del Commissariato di Polizia, intervenuti in seguito alle segnalazioni di una lite, hanno rilevato delle tracce ematiche.

Ulteriori accertamenti, compiuti grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza e ai rilievi della Polizia Scientifica, hanno permesso agli investigatori di ricostruire l’accaduto. Hanno così scoperto che nel corso dell’aggressione ad essere ferito era stato non solo la vittima ma anche uno dei due responsabili.
Setacciando gli ospedali della capitale, è stato così individuato un 24enne romano che, recatosi in ospedale per le cure, aveva dichiarato di essere inciampato. 

Il 24enne è stato rintracciato nella sua abitazione dove, nascosti in una sacco della spazzatura, sono stati rinvenuti anche gli indumenti insanguinati: un piumino, una tuta e delle scarpe.
L’altro giovane, invece, il 25enne secondo autore dell’aggressione, è stato invece individuato grazie a dei messaggi wahtsapp scambiati proprio con il 24enne e relativi al fatto appena commesso.

I due romani sono stati arrestati, mentre il ferito è stato sottoposto a tutte le cure del caso: la ferita gli ha procurato delle lesioni guaribili guaribili in 20 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*