Roma – Droga in un’enoteca al Testaccio, sigilli al locale per 30 giorni

Bustine in cellophane con chiusura a pressione, un bilancino di precisione e numerose dosi di cocaina. E’ quanto hanno trovato gli agenti della Squadra Mobile di Roma nel corso di un controllo in una enoteca di Testaccio. L’operazione, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, è iniziata con dei servizi di osservazione e monitoraggio delle attività nel quartiere.

A far scattare il blitz – si legge in un comunicato della Questura della Capitale – lo strano andirivieni di persone intorno ad una attività. In particolare i clienti entravano senza però acquistare nulla. Uno degli avventori, al momento della ispezione, è stato sorpreso dai poliziotti con una dose di cocaina avvolta in un foglio di carta bianca ripiegato a busta.

Alla luce di questo episodio, la Divisione Polizia Amministrativa e Sociale ha avviato un procedimento culminato con l’emissione, da parte del Questore di Roma, di un provvedimento di sospensione dell’attività per 30 giorni. La notifica è stata eseguita dagli agenti dagli agenti del commissariato Celio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*