Roma – Ritrovato un frammento di osso nei pressi del Colosseo, si indaga

Durante un servizio di controllo del territorio nell’area del Colosseo, gli agenti del Gruppo Centro della Polizia Locale di Roma Capitale sono stati avvicinati da due turisti di nazionalità israeliana, che gli hanno chiesto di seguirli in un terreno circostante l’Anfiteatro Flavio.

Lì, gli agenti di Polizia Locale hanno ritrovato un frammento di osso che, a prima vista e per via della forma, può essere ricondotto al genere umano. Gli operanti, dopo aver avvisato il personale del parco archeologico, hanno così provveduto a porre sotto sequestro il reperto.

Per ora si mantiene il massimo riserbo. Successive analisi scientifiche stabiliranno luogo, tempo e natura del resto ritrovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*