Roma – Stretta sulla movida, comminate multe per oltre 50mila euro

Oltre 50.000 euro di multe, circa mille controlli effettuati e 130 rimozioni di veicoli effettuate. Sono i numeri principali dell’attività svolta nelle serate di venerdì e sabato dalla Polizia Locale di Roma Capitale nelle zone di piazza Bologna, Trastevere, San Lorenzo e Rione Monti. Si tratta delle principali aree della ‘movida’ della città, punti di ritrovo di migliaia di giovani nel fine settimana.

“Il loro diritto allo svago e al divertimento – ha commentato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sulla sua pagina Facebook – va sempre coniugato con il rispetto delle regole, con i diritti dei residenti e con la necessità di garantire la sicurezza di tutti. Per questo ringrazio i vigili che, insieme al personale dell’Arma dei Carabinieri, nell’ultimo week-end hanno effettuato circa 1.000 controlli per verificare il rispetto dell’ordinanza antialcol, reprimere il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, assicurare il rispetto delle norme di viabilità e punire i casi di abusivismo commerciale“.

In totale sono state elevate sanzioni per oltre 50.000 euro. Multe sono state comminate ad alcune attività commerciali per illecite occupazioni di suolo pubblico, insegne pubblicitarie abusive, violazioni della sicurezza alimentare, frodi in commercio. Gli agenti hanno anche contestato una serie di violazioni all’ordinanza sulla vendita e somministrazione di bevande alcoliche. Sono state invece 760 le multe per infrazioni del Codice della strada, con 130 veicoli rimossi per intralcio alla circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*