Seggiolini antiabbandono in auto, da oggi il provvedimento è realtà

Entra in vigore oggi, giovedì 7 novembre, il provvedimento in materia di sicurezza riguardante i dispositivi anti-abbandono. I seggiolini auto, per bambini fino a 4 anni, dovranno infatti adattarsi alle nuove norme introdotte dall’articolo 172 del Nuovo Codice della Strada, con la funzione di prevenire incidenti di bambini “dimenticati” in auto dai conducenti. Un dispositivo, quindi, che può salvare molte vite. L’obbligo scatterà 120 giorni dopo la pubblicazione del decreto; gli automobilisti avranno dunque tempo fino al 6 marzo 2020 per dotarsi dei sistemi salva bebè.

Il sistema consiste in un allarme, costituito da uno o più elementi interconnessi, che si attiva automaticamente nel caso in cui il conducente non sia più presente nel veicolo e ci sia invece ancora il bambino attaccato al seggiolino. Il dispositivo dovrà attirare l’attenzione del conducente attraverso segnali visivi e acustici, percepibili all’interno o all’esterno del veicolo. Nel caso in cui il meccanismo sia alimentato a batteria, dovrà segnalare al conducente un basso livello di carica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*