#Sezze – “Dinosauria”, prorogata la mostra fino al 29 febbraio

Visto il grandissimo successo, per la mostra di Sezze “Dinosauria, le impronte di Sezze”, inaugurata il 12 dicembre scorso, è stata prorogata l’apertura fino al 29 febbraio. Quaranta giorni in più, una decisione della Compagnia dei Lepini che ha realizzato e allestito la mostra all’interno Palazzo Rappini, nel centro storico, in collaborazione con il Comune di Sezze e la Regione Lazio.

Due i motivi principali della proroga: da un lato numerosissime le persone che si sono recate lì negli ultimi giorni e dall’altro riuscire a far visitare alle scuole dell’Agro Pontino e non solo una mostra così straordinaria. Ritornare indietro nel tempo a 100 milioni di anni fa attraverso: stampe digitali in 3D delle orme dei dinosauri, pannelli esplicativi,video interattivi e modelli di diversi dinosauri.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 13:30 e dalle 16:30 alle 19:30.

A.F.