Sorpreso con cocaina e marijuana, arrestato 35enne di Pomezia

Un uomo di 35 anni di Pomezia è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Genzano di Roma con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, dopo essere stato notato nella zona della movida dei Castelli Romani – è stato controllato.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovare 52 grammi di cocaina e 53 di marijuana, oltre alla somma di 465 euro in denaro contante e svariato materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. Tra l’altro, stando alle prime analisi sulla sostanza sequestrata, pare che con la sola cocaina sarebbe stato possibile ricavare circa 230 dosi da immettere sul mercato.

Al termine delle formalità di rito, il giovane pometino è stato arrestato e poi trasportato nel Tribunale di Velletri per il processo con rito direttissimo, a margine del quale l’arresto stesso è stato convalidato e il 35enne è stato rimesso in libertà con alcune prescrizioni da rispettare.