Terremoto, Raoul Bova cittadino onorario di Rieti

Raoul Bova cittadino onorario di Rieti. Nella giornata di lunedì 6 febbraio il consiglio comunale reatino ha conferito all’unanimità la cittadinanza onoraria all’attore romano per l’impegno dimostrato in favore delle popolazioni colpite dal sisma. “Il Consiglio comunale – ha commentato il presidente del consiglio di Rieti Gian Piero Marroni all’Ansa – ha valuto concedere il riconoscimento a Raoul Bova per l’impegno dimostrato nei giorni immediatamente successivi al terremoto del 24 agosto scorso. Un impegno che è stato molto apprezzato dall’opinione pubblica, in particolare dalla città di Rieti che ha partecipato in massa alla partita di calcio tra la Nazionale cantanti e la Protezione Civile, promossa da Bova, il cui ricavato permetterà di costruire diverse strutture polivalenti ad Amatrice, Accumoli e Arquata”.