#Terremoto vicino L’Aquila, avvertito in tutto il #Lazio

La terra ha tremato alle 18:36 in provincia de L’Aquila. La scossa è stata valutata di magnitudo 4.4 dall’Ingv ed è stata avvertita distintamente in gran parte del centro Italia, anche fino al basso Lazio e addirittura a Napoli.

L’epicentro, tra i comuni di Villavallelonga e Balsorano, comune quest’ultimo dove già oggi le scuole sono rimaste chiuse per ordinanza del sindaco viste le scosse frequenti già da ieri sera.

Non si sarebbero verificati danni, ma in diversi comuni sono in corso verifiche sugli edifici pubblici e sulle tratte ferroviarie. Il Mibac ha attivato l’unità di crisi per eventuali danni al patrimonio culturale.

Tanto lo spavento: la scossa è durata circa dieci secondi e ha fatto tremare pavimenti, librerie, lampadari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*