#Viterbo – Due fratelli arrestati con un chilo di cocaina

Erano in auto e si sono fermati a chiedere indicazioni ai carabinieri. È stato così che due fratelli di origini calabresi ma residenti a Roma, alcuni giorni fa, sono stati arrestati a Viterbo: i militari, infatti, avevano notato stranezze nell’atteggiamento dei due, e li hanno controllati. In un involucro nascosto in auto, avevano un chilogrammo di cocaina purissima, che avrebbe fruttato sul mercato circa 5.000 dosi.