#volley – Colpo Terracina: arriva la Pizzuti, un vero valore aggiunto

La Volley Terracina si appresta ad affrontare il campionato di Serie C regionale con una squadra giovanissima, cercando di confermare – o magari conquistare qualcosa di più prestigioso – quanto di buono fatto nella scorsa stagione.
Il presidente Iannarilli e il diesse Rizzi stanno lavorando sul mercato alla ricerca di pezzi pregiati da inserire in rosa ed il primo colpo della società biancoceleste si chiama Letizia Pizzuti. La giovane atleta (classe 2000) di Ceccano arriva alla corte di mister Pesce dopo una lunga trafila nel settore giovanile del Ceccano prima e della IHF Frosinone poi. L’ultima stagione, però, Letizia Pizzuti l’ha giocata con la Pallavolo Cisterna 88, squadra con la quale ha disputato il campionato di serie B2 e con diverse apparizioni anche nella squadra maggiore in A2.

Letizia ricopre il ruolo di martello/libero, infatti le sue ottime doti di ricevitore, abbinata ad una enorme qualità in fase di attacco, permette di poterla schierare in entrambi i ruoli, costituendo di fatto per l’allenatore una possibilità maggiore di variare la propria formazione, costituendo un vero e proprio valore aggiunto per la squadra.

Sono molto contenta – queste le prime parole di Letizia Pizzuti con la casacca biancoceleste – di arrivare in una società prestigiosa come la Volley Terracina. In questi ultimi anni sono cresciuta molto e non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare con coach Pesce, allenatore di grande spessore e competenza. Cercherò in tutti i modi di dare il mio contributo al raggiungimento di traguardi importanti”.