Weekend tragico tra Latina e Frosinone, 3 morti sulle strade

E’ stato un weekend terribile sul fronte incidenti stradali per le province di Latina e Frosinone, che piangono tre vittime. La più giovane aveva appena 19 anni e si chiamava Valerio Felici. L’auto su cui viaggiava in compagnia di altri due ragazzi tra cui il fratello, tutti di Giulianello di Cori, ha sbandato all’alba, ribaltandosi più volte su via Giulianello, nel comune di Artena. Per il 19enne pontino non c’è stato purtroppo nulla da fare.

Notte di San Lorenzo tragica anche a Segni dove, in via Roccamassima, ha perso la vita Giampaolo Tummolo, 38enne della provincia di Frosinone. La sua moto si è scontrata con una Hyundai guidata da una ragazza di 20 anni (rimasta fortunatamente illesa) mentre era diretto a Rocca Massima. Anche lui è morto sul colpo.

Formia invece piange la morte dell’ingegnere Livio Mancini, 47 anni. L’uomo è stato investito da un’auto a Giugliano, in provincia di Napoli. L’ingegner Mancini stava scendendo dalla sua auto, che aveva avuto un guasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*